Che rumore fà cappuccetto rosso?


Adatta per bambini da 6 a 10 anni

L’IDEA

Perché non raccontare, anzi raccon-suonare, la storia di Cappuccetto Rosso al contrario, ponendo i bambini
al centro della storia?
Nello spettacolo-laboratorio che propongo il bambino non sarà semplice spettatore, ma parte attiva e fondamentale per la realizzazione della narrazione.
Grazie ad un consolidato approccio didattico di tipo “attivo” sarà possibile creare il giusto compromesso tra il fine didattico e il piacere di partecipare.
All’ inizio dell’esperienza verranno consegnate due regole che saranno valide lungo tutto il percorso:
– Adesso noi inizieremo a giocare. Sentitevi liberi di FARE,

SPERIMENTARE, OSARE

– Questo è un posto fortunato: qui dentro non esiste il giudizio

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO


Lo spettacolo si articola in 3 parti:

– Training dell’uso del corpo: i bambini attraverso giochi ed esercizi teatrali di riscaldamento impareranno a conoscere ed utilizzare il viso e i suoi muscoli. Dall’ espressione del volto di un attore possiamo intuire emozioni e reazioni del suo personaggio.

– Training dell’uso della voce: la voce è uno strumento prezioso, potente ed infinito. Grazie a giochi ed esercizi teatrali i bambini prenderanno consapevolezza di questo importante strumento ed impareranno
ad usarlo per creare i rumori necessari a raccon-suonare la fiaba di Cappuccetto Rosso (… al contrario).

– Realizzazione raccon-suonata della fiaba: La voce narrante racconterà le vicende di un Cappuccetto Rosso maldestro, antipatico e dispettoso che lungo il cammino verso la casa della nonna incontrerà interpreterà bizzarri protagonisti. Ai bambini il compito di fare da tappeto musicale riproducendo rumori, suoni e stati d’animo con la voce e con gli strumenti appresi durante il training iniziale.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

Lo spettacolo-laboratorio proposto vuole sviluppare, attraverso giochi ed esercizi, le capacità espressive di ogni partecipante.
Approfondendo le infinite possibilità del corpo (volto e voce) e sviluppando la capacità di improvvisare cercheremo di stimolare il passaggio dall’immaginazione alla creatività (elementi fondanti della pedagogia teatrale).
In questo tipo di laboratori non importa il concetto di “giusto/sbagliato”. Esistono semplicemente infinite possibilità di sentire, interpretare e restituire un’emozione.

Chi può partecipare: bambini da 6 a 10 anni.

Gruppi di massimo 20 bambini.

Durata: 120 minuti circa

.

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di “terze parti”. Chiudendo il messaggio o navigando regolarmente dai il tuo consenso. Per conoscerne il funzionamento e bloccarli è possibile visualizzare l'informativa estesa cliccando sul link di seguito...
Informativa sui cookies

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com